Il punto

Tra tutti i segni di interpunzione, uno dei più importanti è il punto. Risulta importante, quindi, andare a capire in che modo e quando si utilizza il punto, in modo tale da riuscire a utilizzarlo nel migliore dei modi.

Il punto: cos’è e quando si utilizza?

La prima cosa che si deve dire in merito è che il punto è senza dubbio il più forte tra tutti i segni di interpunzione, dato che va proprio a finire un discorso. Pertanto, il punto si colloca sempre alla fine di una frase, nonché alla fine di un periodo e dopo di esso è importante ricordarsi di utilizzare l’iniziale maiuscola.

Tutto quello che hai detto sino a questo momento, mi aiuta a capire meglio la situazione che, possiamo dirlo, non è per nulla semplice.

Come detto, il punto segna la fine di una frase. Tuttavia, nel caso in cui si cambia drasticamente discorso o si desidera indicare uno stacco netto tra il periodo che si conclude e il successivo, sarà necessario andare a capo, cominciando un nuovo capoverso.

Il punto viene utilizzato anche nelle abbreviazioni.

Dott. Pag. Num. Sign.